venerdì 18 dicembre 2009

Trailer di Iron Man 2

Nel sito della Apple c'è il trailer di Iron Man 2.
CBR ha una ricca galleria di fotografie.
Nel sequel tornano il regista Jon Favreau, l'attore protagonista Robert Downey jr. (Tony Stark/Iron Man) e Gwyneth Paltrow (Virginia "Pepper" Potts). Ci saranno anche Mickey Rourke, Sam Rockwell, Scarlett Johansson (Black Widow), Don Cheadle (James Rhodes/War Machine) e Samuel L. Jackson (Nick Fury).

Wallpaper di Iron Man (fumetto).

Wallpaper di Iron Man.
Wallpaper di Iron Man (seconda parte).

venerdì 27 novembre 2009

Totoro in versione horror

Totoro in versione horror.
Dalla pagina di sachsen su Deviantart

domenica 22 novembre 2009

Tom affetta Jerry

Tom affetta Jerry.

Qua c'è molto altro.

Fantasmagoria di Émile Cohl



Fantasmagoria di Émile Cohl (1908)

sabato 21 novembre 2009

Il Gatto Silvestro mangia Titti

Il Gatto Silvestro mangia Titti.

Qua c'è molto altro.

mercoledì 18 novembre 2009

Tim Burton al MoMa di New York



Tim Burton al MoMa di New York dal 22 novembre 2009 al 26 aprile 2010.

Alcune immagini su My Movies.

martedì 17 novembre 2009

Mass, un Nintendo Wii a forma di croce! Solo per veri cattolici



Mass, un Nintendo Wii a forma di croce! Solo per veri cattolici.
Da Asso Merrill

venerdì 13 novembre 2009

Dummy & Daddy Ape


Giuseppe Palumbo ha creato Dummy & Daddy Ape. I due personaggi sono protagonisti di cartoni animati, videogiochi e fumetti nel sito www.gomma.cx

mercoledì 11 novembre 2009

Trailer di Kick-Ass



Trailer di Kick-Ass. Il film è diretto da Matthew Vaughn e interpretato da Aaron Johnson, Nicolas Cage, Chloe Moretz, Mark Strong e Christopher Mintz-Plasse.

Kick-Ass di Mark Millar e John Romita, otto tavole a matita del fumetto da cui è tratto il film.

martedì 3 novembre 2009

Ritorna il telefilm V - Visitors (video)

Oggi negli Stati Uniti inizia il remake del telefilm V - Visitors.

Cast: Elizabeth Mitchell (“Lost”), Morena Baccarin (“Firefly”), Joel Gretsch (“4400″), Morris Chestnut, Lourdes Benedicto, Scott Wolf, Laura Vandervoort (“Smallville”), Logan Huffman.



lunedì 2 novembre 2009

Panini Video chiude

A Lucca Comics durante la conferenza di Panini Comics dedicata ai manga è stato detto che la sezione Panini Video chiuderà per colpa del download illegale.

"Pare infatti che Panini abbandonera' progressivamente la produzione di DVD.
L'unico prodotto finora confermato e' la serie tv di X-Men, che verra' proposto in un'edizione particolare.
Per quanto riguarda invece Fullmetal Alchemist Brotherhood, Panini sta cercando di vendere i diritti per l'home video a qualche altro editore." [da Animanga Plus]

"La serie animata "Wolverine & the X-Men" sarà molto probabilmente l'ultimo nuovo titolo Panini Video, divisione che chiude per colpa del download illegale che ha ucciso il settore video. I diritti dei film di Naruto, detenuti appunto dalla Panini Video, verranno quindi rivenduti ad un altro editore." [da Comicus]

mercoledì 28 ottobre 2009

Trailer di Trashy



Trashy - www.cagliostroepress.com
I professionisti della morte con stile
Testi e Disegni: Marco Perugini
64 pagine - brossurato - B/N - copertine a colori con alette - 16 cm per 22
cm
8,90 euro


In una realtà che assomiglia a un sogno grottesco, due killer molto
professionali attendono come ogni giorno la telefonata di un possibile
cliente ,le richieste quali sono? Le solite: omicidi , sparizioni di
cadaveri, furti, rapimenti ecc. ecc. I due alloggiano in una stanza
quadrata, al centro una televisione appesa ad una catena, un divano dove
Jess Franco passa il suo tempo a guardare la scatola dai mille colori con
una faccia mistica, e Renè Cardona di pochissime parole, è fissato con
l'estetica spaghetti western. Stop! i committenti sono i veri protagonisti,
ad ogni "lavoro" le loro storie e le loro personalità vengono fuori toccando
bassezze inaudite, in tutto questo è dura trovare un personaggio positivo o
un eroe, forse se ci fosse i due saprebbero farlo sparire sotto i vostri
occhi.

sabato 24 ottobre 2009

Nuovo trailer di Lucky Luke



Nuovo trailer del film Lucky Luke diretto da James Huth.
Il cast: Jean Dujardin, Michael Youn, Sylvie Testud, Daniel Prévost, Alexandra Lamy, Melvil Poupaud, André Oumansky.

Clemente Mastella sosia del sindaco Quimby dei Simpson


Il viscido Clemente Mastella assomiglia in modo allarmante al sindaco Joe Quimby del cartone animato I Simpson.
In passato su Teleipnosi era stato fatto un divertente parallelo fra Quimby e Silvio Berlusconi.
Da Saltando

martedì 20 ottobre 2009

La chitarra Fender di Evangelion


La Fender ha prodotto due chitarre ispirate all'anime Evangelion. Il personaggio sulla chitarra è Rei Ayanami.

lunedì 19 ottobre 2009

Parodia di Pollon allo Zoo di 105



Parodia di Pollon allo Zoo di 105.

Il ragazzo della via Gluck: Adriano Celentano è un cartone animato disegnato da Milo Manara

Prossimamente Sky manderà in onda un cartone animato in 3D con protagonista Adriano Celentano. La serie di 26 episodi si intitola Il ragazzo della via Gluck. E' disegnata da Milo Manara, sceneggiata da Vincenzo Cerami assieme a otto giovani scrittori e diretta da Enzo D'Alò.

Inventa un personaggio dei Simpson!

I Simpson streaming ITA Megavideo - Episodi OnlineI produttori del cartone animato dei Simpson hanno indetto un concorso per festeggiare il ventennale della serie. C'è tempo fino al 28 ottobre per inventare un nuovo personaggio che sarà protagonista dell'episodio che andrà in onda il 31 gennaio 2010.
Ci si iscrive nel sito della serie.

venerdì 16 ottobre 2009

Slim Norton: un cartone animato tratto dal fumetto di Romano Garofalo e Giorgio Cavazzano


Slim Norton è uno dei trenta episodi pilota per serie di animazione di cui ho parlato in questo articolo.

Comunicato stampa.
Slim Norton

La letteratura spionistica ci ha sempre proposto degli agenti segreti duri e spietati che non hanno attimi di cedimento o di normale umanita'. Slim e Spazzola , i due agenti segreti della Z.I.A protagonisti di questa striscia sono assai diversi: l'uno si atteggia a duro ma in realta' e' affetto da mille dubbi, il secondo, un italiano del profondo sud , soffre di " nostaglia da emigrante".

Target : 6 14 anni ( e oltre ) Durata episodio : 7 minuti .Numero di episodi : 52

Autore: Romano Garofalo Disegnatore: Giorgio Cavazzano
Realizzazione 3d: Nicola Filiali

Ulteriori informazioni:
http://www.cube3d.eu/Downloads/SlimNorton/SlimNorton_brochure_ITA.pdf

Sauro il dinosauro




Sauro il dinosauro è uno dei trenta episodi pilota per serie di animazione di cui ho parlato in questo articolo.

Comunicato stampa.
Sauro il dinosauro

Sauro e’ un cucciolo di dinosauro capitato ,per caso , in una famiglia: aspettavano un cagnolino ed e’ arrivato lui. Lo accettano ma pretendono ”prestazioni da cane” , anche se Sauro e' di tutt'altro avviso e non vuole rinunciare alla propria " identita".

Target : 6 14 anni ( e oltre ) Durata episodio : 7 minuti .
Numero di episodi : 52

Autore: Romano Garofalo. Disegnatore : Marzio Lucchesi. Realizzazione: Dario Porcelluzzi

Clicca Video
http://www.vimeo.com/1857070

Clicca Brochure
http://www.mostralfonso.com/It/System/Public/WebObjects/Pdf/SauroBrochure_001.pdf

Il tifoso




Il tifoso è uno dei trenta episodi pilota per serie di animazione di cui ho parlato in questo articolo.

Comunicato stampa
Il Tifoso

Il Tifoso intende riproporre in chiave umoristico-satirica le situazioni che ruotano intorno al mondo del calcio prendendo, come protagonista Bart, un tifoso-tipo, che riassume ed esemplifica tutta la " categoria". Intorno a lui , una serie di co-protagonisti : l'arbitro sempre vituperato, l' allenatore spesso contestato , il tifoso avversario ecc .

Target : dai 12 , 13 anni ai 25 , 30 ( e oltre ) Durata singola puntata:
2 minuti. Numero di puntate :52

Autore: Romano Garofalo. Disegnatori : Franco Luini e Angelo Beretta. Realizzazione: Green Movie

Ulteriori informazioni sul cartone animato:
http://www.greenmovie.com/share/BroschureITA_IlTifoso.pdf

giovedì 15 ottobre 2009

Trenta serie d'animazione tratte dai fumetti di Giorgio Cavazzano, Silver, Giorgio Trevisan e altri

Mostralfonso Agency e Romano Garofalo hanno realizzato gli episodi pilota di trenta serie d'animazione tratte da fumetti di Giorgio Cavazzano, Silver, Giorgio Trevisan e altri autori. Nei prossimi giorni posterò i video.

Comunicato stampa
Questo progetto
comprende
30 serie a cartoni animati

di cui stiamo realizzando i "demo" di presentazione al fine di produrre
52 episodi
per ogni singola serie.

Presentazione complessiva del nostro
Progetto in animazione

Questo progetto presenta grande varieta' sia in relazione al target a cui si rivolge sia per quel che riguarda i contenuti.

i Target:
con le nostre serie copriamo tutti i target, con prevalenza della fascia che va dai 6 ai 14 anni ( e oltre): Mostralfonso , I due Colonnelli, Per giove, Green Village ,Sauro il dinosauro , Il Barone Von Strip , Slim Norton , Superspazz , Aquarium, Osvaldo, Il Professore , Jonny Logan , Gangster Story, Medium, Artur, Savanna City, La Formica e lo Stivale .
Al di sotto dei 10 anni: Vecchio Quartiere, Carletto a Barbonia City, Melania, Umoroscopo Baby, I Racconti delle 52 settimane , I Mostri .
Teen agers e Adulti: IL Tifoso, Don Scoppola, IL Portiere , Il Vigile e
l' Automobilista , Amor non e'... e, per non farci mancare niente, abbiamo anche l'erotico umoristico per ... grandi e piccini : Eroticomix zoo ed Animal Kamasutra.

I Contenuti
i Contenuti sono i piu' vari: si va dai problemi di adattamento all'ambiente di Mostralfonso , alla vita di strada tra un Vigile e un Automobilista, la saga degli indiani d'america di Green Village, la Cichago di Al Capone di Gangster story, la vita di scuola del Professore, il mondo degli dei di Per Giove , la vita di coppia de L'amore non e' ,la satira antimilitarista dei Due Colonnelli , la vita sott'acqua di Aquarium, la problematica ambientale di Superspazz e Vecchio Quartiere, l'educazione infantile di Carletto a Barbonia, la vita all'interno di un condominio del Portiere, un prete d'altri tempi, Don Scoppola, gli eccessi calcistici del Tifoso, eccetera eccetera...

L'Autore e i disegnatori
L' autore di tutti i personaggi e'
Romano Garofalo .
Si veda breve scheda biografica ai seguenti indirizzi:

Chi e' L' autore
http://www.mostralfonso.com/It/Sections/Base/Main.php?SrvId=1001103

Breve Rassegna Stampa
http://www.mostralfonso.com/It/Sections/Base/Main.php?SrvId=1001104

mentre i disegnatori sono tra i piu' prestigiosi che il mondo del
fumetto italiano ( e non solo) abbia mai espresso:
Da Giorgio Cavazzano, unanimemente riconosciuto come uno dei maggiori maestri della Disney, a Leo Cimpellin,vecchia gloria del Corriere dei Piccoli, a Silver l'autore di Lupo Alberto , Clod storico disegnatore del giornalino, Marzio Lucchesi il disegnatore di Mostralfonso, Giovanni Zaccagnini bravo sia nel disegno umoristico che in quello satirico, Silvano Sacchetti l'ottimo intrerprete di Don Scoppola , Giorgio Trevisan ,maestro impareggiabile nel disegno realistico ,Franco Luini, disegnatore del Tifoso , Massimo Albini che si e' ottimamente cimentato nell'Eroticomix zoo, Silvia Mondini, sensibile disegnatrice del cane Osvaldo , Giuseppe Scapigliati che ha dato vita alla serie sui pesci di " Aquarium ", e molti altri ancora...

Insomma e' una proposta
completa e articolata che , per qualita' dei contenuti redazionali e quantita' dei progetti presentati , riteniamo non sia mai stata "tentata" ne' in italia ne' a livello internazionale.

venerdì 9 ottobre 2009

Marge Simpson coniglietta di Playboy!

Marge Simpson posa nuda su Playboy!
La casalinga disperata e repressa potrà finalmente sfogarsi sul numero di novembre.

domenica 4 ottobre 2009

The Walking Dead in tv e in rete


La rete televisiva statunitense AMC ha annunciato che produrrà un telefilm basato sulla serie The Walking Dead scritta da Robert Kirkman e disegnata da Tony Moore e Charlie Adlard.
Il sito CBR ha intervistato Kirkman, che svolge il ruolo di produttore esecutivo. L'intervistatore ha chiesto se l'edattamento televisivo sarà fedele al fumetto:
"Lo sarà al 110% per quello che riguarda l'atmosfera, ma non penso che ogni singolo personaggio sarà esattamente lo stesso e non so se ogni singolo personaggio finirà nello show, anche perché nel fumetto ci sono circa 45 personaggi. (...) Sarà estremamente fedele, ma personalmente non voglio che sia una traduzione dal fumetto scena per scena, vignetta per vignetta. Penso che sarebbe incredibilmente noioso per me e incredibilmente noioso per chi legge il libro."

Per il momento è in fase di produzione un episodio pilota diretto da Frank Darabont, regista de Le ali della libertà e Il miglio verde.

Nei giorni scorsi il sito Newsarama ha messo in rete il primo numero del fumetto pubblicato in USA da Image Comics e in Italia da saldaPress.

sabato 3 ottobre 2009

Le cose non sono mai come sembrano (video)



Le cose non sono mai come sembrano (video).

venerdì 2 ottobre 2009

Quebrada di Matteo Casali opzionato per un film


Matteo Casali scrive nel suo blog che Quebrada "è stato opzionato per una (possibile) versione cinematografica.
(...) Nella primavera del 2007 venne girato a Roma un trailer e venne coinvolta un'attrice italiana famosa e bellissima, ma prima di fare nomi che potrebbero sembrare semplici sparate, metterò insieme un piccolo "reportage a posteriori" di quelle tre giornate di riprese e divertimento, visto che fino a oggi, anche grazie alla mia proverbiale scaramanzia (eh eh...), erano in pochi a sapere tutto questo."

L'opzione per fare il film è stata acquistata da FilmMaker (Italia) e Productions Caramel Inc (Canada).

Quebrada è un fumetto sulla lucha libre scritto da Matteo Casali e disegnato da Giuseppe Camuncoli, Antonio Fuso, Armando Rossi, Grazia Lobaccaro, Andrea Accardi, Mirko Grisendi, Stefano Tirelli, Leca Bertelè, Stefano Landini e Werther Dell’Edera.
Innocent Victim ha pubblicato due fumetti di Quebrada intitolati Ogni uomo per se stesso (1999) e Il colore della passione (2000). Nel 2007 quei fumetti sono stati ristampati da Edizioni BD nel volume Quebrada - La Città delle Maschere che contiene anche degli episodi inediti.

Va detto che Matteo Casali ha già esordito in campo cinematografico come attore nel documentario Hugo in Africa.

giovedì 24 settembre 2009

Foto shock del Superman di Tim Burton

E' Cher vestita da profilattico? E' Jim Morrison quindici giorni dopo la morte? No, è Superman!

Nella seconda metà degli anni '90 Tim Burton doveva dirigere il film Superman Lives, sceneggiato da Kevin Smith e interpretato da Nicolas Cage.

Il progetto però non è andato in porto. Tutto quello che rimane di quel film è la sceneggiatura di Smith, qualche disegno preparatorio e... questa foto shock scovata da un sito giapponese dedicato al regista.

domenica 20 settembre 2009

Terror of golf course di Shintaro Kago



Terror of golf course di Shintaro Kago.

martedì 15 settembre 2009

Mulino Bianco: concorso Il tuo fumetto in tv

Mulino Bianco
Mulino Bianco ha indetto il concorso Il tuo fumetto in tv destinato a bambini e ragazzi fino ai 14 anni di età.
I concorrenti dovranno realizzare un fumetto servendosi del CD Creafumetti che si trova nelle confezioni di Flauti oppure dei componi-righello degli Amici del Mulino in regalo con i Pangoccioli e i Flauti.

Nel sito Amici del Mulino c'è il regolamento.

Dal regolamento:
"Per partecipare i concorrenti dovranno realizzare un fumetto su uno dei seguenti temi “SI GIOCA NELLA VALLE DEL MULINO” o “LA NATURA E’ IN FESTA NELLA VALLE DEL MULINO” o
“ALLA SCOPERTA DELLA VALLE DEL MULINO” e che abbia per protagonisti gli Amici del Mulino Al, Milk, Ciok e Goccio.
I fumetti dovranno pervenire (...) entro il 15 ottobre 2009.
(...)
MONTEPREMI
n. 3 realizzazioni di cartoni animati in 3D ispirati dai 3 fumetti risultati vincitori"

Hellboy di Matt Groening

Matt Groening ha disegnato i personaggi di Futurama in versione Hellboy.

Vedi anche:
Copertine e illustrazioni di Hellboy disegnate da Mignola, Dell'Otto, Cassaday e altri autori.

lunedì 14 settembre 2009

Terror of olympic game di Shintaro Kago



Terror of olympic game di Shintaro Kago.

Magnifying glass di Shintaro Kago



Magnifying glass di Shintaro Kago.

Inchiostri di cinema

Dal sito Estate Romana:

Inchiostri di cinema
Spazio Roma
Via di Tor di Quinto, 57/b
XX municipio
da Venerdì 18 Settembre a Domenica 20 Settembre
apertura spazio ore 11.00 - attività ore 17.00 - proiezioni ore 21.00

Inchiostri di Cinema è una rassegna di cinema e fumetto, pensata per creare nella città di Roma un evento specifico su due arti che fondano la loro forza di espressione su immagini e parole.
La manifestazione affronterà il passaggio dal fumetto alla pellicola (e in qualche caso viceversa), creando uno spazio multimediale di confronto. Nell’arco di 3 giornate dal 18 al 20 settembre 2009, in un percorso vario all’interno dello Spazio Roma, sarà infatti possibile documentare la contaminazione tra cinema e fumetto per mezzo di proiezioni di film inerenti al tema, di interventi di esperti e critici e di attività pratiche estemporanee di giovani illustratori e fumettisti che potranno in tempo reale esporre i loro lavori. Una delle tre giornate (l’ultima) della rassegna sarà interamente dedicata alla vita e alle opere di Andrea Pazienza con proiezione del documentario (PAZ ‘77) regia di S. Mordini e del film PAZ del 2001 a lui dedicati e con l’intervento del regista Renato De Maria e dello sceneggiatore Ivan Cotroneo. Il programma prevede anche l’allestimento di mostre e uno spettacolo teatrale “Uno ogni sacco d’anni” diretto ed interpretato da Gino Nardella dedicato al grande fumettista pugliese. Un contributo esclusivo sarà quello della Scuola Romana dei Fumetti che parteciperà alle estemporanee con mostre tematiche sul Cinema Disegnato e tenendo workshop gratuiti di sceneggiatura tra cinema e fumetto, di storyboard e di body painting.

a cura di: Associazione Culturale Riflessi e Spazio Roma
Contatti:
tel. 06 58303397 - 06 33225178 - 393 5107161 - 334 8630173
e-mail romateatrosociale@alice.it

Contatti:
e-mail: mariapezzolla@gmail.com - spazio57b@gmail.com - romateatrosociale@alice.it

domenica 13 settembre 2009

Il vecchietto di Up si trasforma in Hulk

Il vecchietto del film Up si trasforma in Hulk.
Il poster falso fa parte degli strani incroci fra personaggi della Disney e della Marvel spuntati come funghi nei giorni scorsi:
- incroci fumettistici;
- incroci cinematografici.

Wallpaper di Up.
Trailer.

sabato 12 settembre 2009

Lebanon di Samuel Maoz vince il Leone d'Oro

Tutti i premi della 66esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia:

Leone d'Oro: Lebanon di Samuel Maoz.

Leone d'argento: Women without men di Shirin Neshat.

Osella per la sceneggiatura: Life during wartime di Todd Solondz.

Osella per il miglior contributo tecnico: Mr. Nobody di Jaco Van Dormael.

Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile: Ksenia Rappoport in La doppia ora.

Premio Mastroianni per la migliore promessa del cinema: Jasmine Trinca in Grande sogno.

Coppa Volpi per il migliore attore: Colin Firth in A single man di Tom Ford.

Sezione Orizzonti: Engkwentro di Pepe Diokno.

Premio De Laurentiis per la migliore opera prima: Engkwentro di Pepe Diokno.

Orizzonti Doc: 1428 di Haibin Du.

Menzione speciale a Aadmi Ki Aurat Aur Anya Kahaniya di Amit Dutta.

Controcampo italiano: Cosmonauta di Susanna Nicchiarelli.

domenica 6 settembre 2009

Destino di Salvador Dalì e Walt Disney Company



Dalla fine del 1945 al 1956 Salvador Dalì collaborò con lo studio d'animazione di Walt Disney per realizzare il cortometraggio Destino. Dalì disegnò lo storyboard assieme a John Hench ma la produzione del cartone animato fu sospesa a causa di problemi economici.
Il progetto è rimasto nel cassetto fino al 1999, quando Roy Disney ha deciso di ultimarlo e inserirlo nel film Fantasia 2006. Il film è stato cancellato e la Disney ha presentato Destino come cortometraggio all'Annecy International Animated Film Festival del 2003.
Solo alcuni secondi di animazione sono stati realizzati nel 1946 (l'incontro delle tartarughe da cui nasce una balleria; verso la fine del cartone animato). Il resto dell'animazione è stato fatto da un gruppo di venticinque disegnatori incaricati da Roy Disney.

lunedì 31 agosto 2009

Paperino nazista


Un Paperino mefistofelico, ariano e hitleriano è protagonista del cortometraggio Der Fuherer's Face diretto da Jack Kinney nel 1942. Ovviamente si tratta di propaganda anti-nazista...

Inoltre:
Topolino è un nazista.
La Marvel che verrà: Fantastici Quattro contro Topolino.

giovedì 27 agosto 2009

Mangamania

MANGAMANIA

Bibliomediateca “Mario Gromo”
Via Matilde Serao 8/A - Torino
Tel. 011 81.38.599
Fax. 011 81.38.595

biblioteca@museocinema.it


scrittori e registi a confronto con le serie d’animazione giapponesi

Venerdì 18 settembre - Ore 18.00
Incontro con il regista Marco Ponti
A seguire proiezione di episodi delle serie anime anni ‘70 - ’80.

Venerdì 9 ottobre - Ore 18.00
Incontro con lo scrittore Alessandro Perissinotto
“Io odio i cartoni giapponesi”.
A seguire proiezione di episodi delle serie anime anni ’70 - ’80.

Venerdì 23 ottobre - Ore 20.30
Tavola rotonda e proiezione con lo scrittore Tiziano Scarpa, il videoartista Alessandro Amaducci, l’attore e regista Daniele Timpano, il collezionista Fabrizio Modina.

Venerdì 6 novembre – Ore 18.00
Incontro con lo scrittore Giovanni Del Ponte
“Il tocco magico di Hayao Miyazaki”
A seguire proiezione di episodi della serie anime
Conan, il ragazzo del futuro di Hayao Miyazaki, Giappone 1978

Venerdì 20 novembre – Ore 18.00
Incontro con lo scrittore di fumetti Luca Blengino
“La tesi dell’angelo crudele: Il mondo degli adolescenti nipponici secondo Anno Hideaki”.
A seguire proiezione di episodi della serie anime
Neon Genesis Evagelion di Hideaki Anno, Giappone 1995

Venerdì 4 dicembre – Ore 18.00
Incontro con la poetessa Francesca Genti
“Sarò la tua eroina”
A seguire proiezione di episodi delle serie anime anni ‘70 - ’90.

proiezioni di alcune serie televisive

19 settembre - ore 15.30
La rivoluzione di Utena di Kunihiko Ikuhara, Giappone 1997
City Hunter di Kenji Kodama, Giappone 1987

3 ottobre - ore 15.30
I bon bon magici di Lilly di Tsunehito Nagaki, Giappone 1971
GTO. Great Teacher Onizuka di Naoyasu Hanyu, Noriyuki Abe, Giappone 1999

17 ottobre - ore 15.30
Naruto di Hayato Date, Giappone 2002
Dragon Ball di Daisuke Nishio, Minoru Okazaki, Giappone 1986

7 novembre - ore 15.30
Black Jack di Osamu Deaki, Giappone 1993

21 novembre - ore 15.30
Astro Boy di Osamu Tezuka, Giappone 1981

5 dicembre - ore 15.30
I cieli di Escaflowne di Kazuki Akane, Giappone 1996
Blue Submarine N.6 di Mahiro Maeda, Masahiro Ozawa, Giappone 1998

19 dicembre - ore 15.30
Dragon Ball Z di Daisuke Nishio, Giappone 1989


Inoltre:
La mostra Manga Impact a Torino

martedì 25 agosto 2009

Il copiaincolla nei film Disney (video divertentissimo)



Nei film d'animazione prodotti dalla Disney molte scene sono state ricalcate da una pellicola all'altra. In questo video, che raccoglie pezzi di Biancaneve, Robin Hood, Gli aristogatti, Il libro della giungla e altri, le scene sono state mescolate ottenendo un effetto divertentissimo.

Molto interessante anche questa galleria di immagini.

Vedi anche:
C'è qualcosa di originale ne Le cronache del Mondo Emerso?

lunedì 24 agosto 2009

Luc Besson inizia le riprese di Adèle Blanc-Sec

"Sono cominciate a Parigi le riprese del nono lungometraggio di finzione cinematografica di Luc Besson, Les Aventures extraordinaires d'Adèle Blanc-Sec, primo capitolo di una trilogia tratta dall'omonima serie di fumetti suddivisa in nove albi pubblicati a partire dal 1976 per mano di Jacques Tardi." [continua su Cineuropa]
Nel cast ci sono Louise Bourgoin, Mathieu Amalric, Jean-Paul Rouve e Frédérique Bel.

venerdì 21 agosto 2009

Avatar di James Cameron (trailer)



Trailer di Avatar diretto da James Cameron.

"Oggi è il giorno di Avatar. Il giorno in cui il velo imposto da Cameron sulla sua ultima fatica, verrà finalmente strappato e il mondo potrà cominciare a farsi un'idea su cosa aspettarsi il 18 Dicembre, data in cui il film uscirà finalmente nei cinema, dopo 12 anni di lavorazione.In una serie di sale selezionate in giro per il mondo, oggi verranno proiettati 23 minuti di film, rigorosamente in stereoscopia (o Real 3D, che dir si voglia) e il primo trailer del film è finalmente disponibile" Continua nel blog di Roberto Recchioni


"'This is great!'. Queste sono le uniche parole che vengono pronunciate nel trailer di Avatar, il film di James Cameron di cui si sono potute vedere le prime immagini ieri dopo un'attesa durata dieci anni.
Il resto è solo musica, colore (quello degli alieni Na'vi in contrapposizione al grigio spento degli umani, quello del loro ambiente di vita contrapposto al metallo medico/militare) e quell'azione che è l'anima stessa del cinema." Continua nel blog di Andrea G. Ciccarelli

"Però questo trailer somiglia decisamente troppo al trailer di un videogame.
Però l'immaginario di Cameron sembra rimasto fermo ai Marines coloniali.
Però gli sciami di astronavi in volo su Pandora sembrano presi di pacca dalla seconda trilogia di "Star Wars"." Continua nel blog di Andrea Voglino

mercoledì 19 agosto 2009

Megan Fox si schiera con le vittime del bullismo



In una pubblicità progresso a favore delle vittime del bullismo Megan Fox suggerisce la soluzione drastica: ammazzare i bulli e divorarli uno per uno!
Ovviamente il video è una pubblicità virale del film Il corpo di Jennifer.

lunedì 17 agosto 2009

Star Trek su Rai4 dal 7 settembre

Tutti i film di Star Trek

A partire dal 7 settembre, su Rai4, ogni lunedì, in prima serata, appuntamento con il ciclo completo dei film di Star Trek. Dieci pellicole per dieci settimane, per riscoprire il fascino dell’universo futuribile creato dalla fantasia di Gene Roddenberry. I protagonisti della popolare serie anni sessanta — dal capitano Kirk (William Shatner) al vulcaniano Spock (Leonard Nimoy), dal dottor McCoy (DeForest Kelley) al comandante Scott (James Doohan) — arrivano per la prima volta al cinema nel 1979. Il regista veterano di Hollywood Robert Wise punta su effetti speciali ottici e spettacolarità del grande schermo, allontanandosi dalla rudimentale estetica “fanta-pop” della serie in direzione di un più moderno e maturo racconto sulla fascinazione dell’ignoto. Al centro della vicenda c’è ovviamente ancora una missione dell’astronave ‘USS Enterprise’, che terminata “la sua missione quinquennale diretta all’esplorazione di nuovi mondi” — questo l’indimenticabile incipit della serie del 1966 — torna in servizio per difendere la Terra da una misteriosa minaccia aliena.

Il grandioso ciclo aperto dal successo della pellicola di Wise si concluderà soltanto ventitre anni più tardi, con il decimo capitolo Star Trek: La nemesi (2002). Con il settimo film, Generazioni (1994), il cast “storico” passerà il testimone a quello proveniente dalla serie Star Trek — The Next Generation, grande ritorno sul piccolo schermo dell’universo di Roddenberry, interpretato da Patrick Stewart e Jonathan Frakes. Su Rai4, l’appuntamento settimanale con i dieci titoli del ciclo proseguirà nei mesi di ottobre e novembre.

Lunedì 7 settembre, ore 21:10 Star Trek Il film di Robert Wise (Usa, 1979)

Lunedì 14 settembre, ore 21:10 Star Trek II L’ira di Khan di Nicholas Meyer (Usa, 1982)

Lunedì 21 settembre, ore 21:10 Star Trek III Alla ricerca di Spock di Leonard Nimoy (Usa, 1984)

Lunedì 28 settembre, ore 21:10 Star Trek IV Rotta verso la terra di Leonard Nimoy (Usa, 1986)

Battlestar Galactica su Rai4 dal 4 settembre

Comunicato stampa

Dal 4 settembre, su Rai4, ogni venerdì, in prima serata, spazio all’avvincente saga fantascientifica di Battlestar Galactica (2003). Ronald D. Moore, prolifico sceneggiatore di Star Trek The Next Generation e dei suoi spin-off, riporta sullo schermo il soggetto di una serie televisiva del 1978. La Terra è in realtà soltanto uno dei tredici pianeti colonizzati in epoche antichissime dalla razza umana; le altre dodici colonie, federate tra loro e situate in un remoto sistema solare, vengono distrutte da un attacco di robot cyloni. Il ‘Battlestar Galactica’ è una vecchia astronave da guerra che guida i 47.000 supersiti delle dodici colonie verso il “misterioso” tredicesimo pianeta; il capitano William Adama (Edward James Olmos di Miami Vice) dovrà però governare tensioni, rivalità e guerre sotterranee che si sviluppano presto nella piccola comunità dei superstiti, cercando al tempo stesso di sfuggire all’inseguimento dei cyloni.

La serie sviluppa uno dei temi più classici del genere fantascientifico, specchio delle paure profonde della contemporaneità: il rapporto tra l’uomo e la tecnologia, tanto più sofisticata quanto più capace di trasformarsi in strumento di distruzione e di morte. Ma la guerra tra umani e cyloni rimanda anche in maniera più diretta all’America del tempo presente: “Time Magazine” saluta la serie come una spettacolare metafora della guerra al terrorismo, cogliendo nella distruzione delle dodici colonie la trasfigurazione del trauma dell’11 settembre e nel clima di sospetto che agita la ‘Battlestar Galactica’ l’ingovernabile paura di un nuovo attacco, vissuta da tutto il Paese negli anni successivi. Mary McDonnell (protagonista femminile in Balla coi lupi) veste i panni di Laura Roslin, unica superstite del governo delle dodici, nominata presidente a seguito dello sterminio del genere umano. Le puntate della serie saranno replicate ogni martedì, in seconda serata.

Venerdì 4 settembre, ore 21:10 Battlestar Galactica 1° puntata pilota

Venerdì 11 settembre, ore 21:10 Battlestar Galactica 2° puntata pilota

Dal 18 settembre, ogni venerdì ore 21:10 Battlestar Galactica I stagione (2 episodi)

domenica 16 agosto 2009

Vafan Cuolo, il Wolverine veneziano che fuma le canne


Nel film di arti marziali Brighton Wok - The Legend of Ganja Boxing il cattivone è un ninja veneziano di nome Vafan Cuolo. Segni particolari: ha un artiglio alla Wolverine e fuma canne a tutto spiano.

Inoltre:
Trailer di Brighton Wok - The Legend of Ganja Boxing.
Manifesto del film disegnato da Glenn Fabry.

Trailer di Brighton Wok - The Legend of Ganja Boxing



Trailer di Brighton Wok - The Legend of Ganja Boxing diretto da Gabriel Howard.
I ninja hanno preso di mira un paese di mare: terrorizzano la gente del posto, uccidono gli hippy e bloccano i rifornimenti di marijuana. Per salvare il suo paese, il Prescelto si rivolge al Ganja Master per imparare l'arte marziale del Ganja Boxing.

Inoltre:
Vafan Cuolo, il Wolverine veneziano che fuma le canne.
Manifesto del film disegnato da Glenn Fabry.

Cast:
Richard Forsyth è Ryu
Samson Byford-Winter è Vafan Cuolo
Randolph Barrington è The Ganja Master / Russell the Tramp
Laura Byford-Winter è Bella Brown

mercoledì 12 agosto 2009

Astro Boy: galleria di immagini

Immagini del film in 3d Astro Boy diretto da David Bowers, sceneggiato Timothy Harris e basato sui fumetti di Osamu Tezuka.


Trailer di Astroboy



Trailer del film in 3d Astro Boy diretto da David Bowers, sceneggiato Timothy Harris e basato sui fumetti di Osamu Tezuka. Negli Stati Uniti uscirà il 23 ottobre 2009.

lunedì 10 agosto 2009

Trailer di Kick-Ass



Trailer del film Kick-Ass diretto da Matthew Vaughn e interpretato da Aaron Johnson (Dave Lizewski/Kick-Ass), Nicolas Cage (Damon Macready), Christopher Mintz-Plasse (Red Mist), Mark Strong (Frank D'Amico), Xander Berkeley (Vic Gigante), Lyndsy Fonseca (Katie Deauxma) e Chloë Moretz (Hit Girl/Mindy Macready).
Kick-Ass è tratto dall'omonimo fumetto di Mark Millar e John Romita Jr.

Galleria di tavole a matita di Kick-Ass.

Video di Iron Man 2



A San Diego sono stati mostrati alcuni minuti di Iron Man 2. Il filmato è finito anche in rete, come potete vedere.
Il film è diretto da Jon Favreau e interpretato da Scarlett Johansson, Robert Downey Jr. (un Nick Fury molto ultimatizzato) e Edward Norton.

Inoltre:
Iron Man, galleria di copertine moderne.
Wallpaper di Iron Man.
Iron Man, galleria di copertine classiche.

mercoledì 5 agosto 2009

Lucky Luke di James Huth (trailer)



In ottobre esce in Francia il nuovo film di Lucky Luke diretto da James Huth.
Il cast: Jean Dujardin, Michael Youn, Sylvie Testud, Daniel Prévost, Alexandra Lamy, Melvil Poupaud, André Oumansky.

Wallpaper di Iron Man (seconda parte)



Wallpaper del film Iron Man.

Inoltre:
Elenco dei wallpaper tratti da film e fumetti.

Iron Man, galleria di copertine moderne
Iron Man, galleria di copertine classiche







Wallpaper di Up della Pixar

Wallpaper di Up della Pixar.

Inoltre:
Elenco dei wallpaper tratti da film e fumetti.












lunedì 3 agosto 2009

Manga Impact a Locarno: omaggi a Tomino, Takahata, Gainax e Itano

Manga Impact al Festival di Locarno (prima parte).
Manga Impact al Festival di Locarno (seconda parte).
La mostra Manga Impact al Festival di Locarno.
Manga Impact a Locarno: il programma della retrospettiva.

Omaggio a Yoshiyuki Tomino
Uno dei maggiori esponenti dell’anime giapponese, Yoshiyuki Tomino (nato nel 1941) ha rivoluzionato la rappresentazione dei robot, integrando un pathos e una drammaticità prima assenti. La serie dei Mobile Suit Gundam resta la sua creazione più nota, giunta quest’anno al suo trentesimo anniversario.
• MOBILE SUIT GUNDAM I (Kido Senshi Gandamu I) di Yoshiyuki Tomino, Ryoji Fujiwara, Yoshikazu Yasuhiko – 1981 – 148 min
• MOBILE SUIT GUNDAM II: SOLDIERS OF SORROW (Kido Senshi Gandamu II: Ai senshihen) di Yoshiyuki Tomino, Yoshikazu Yasuhiko – 1981 – 139 min
• MOBILE SUIT GUNDAM III: ENCOUNTERS IN SPACE (Kido Sensi Gandamu III: Meguriai sorahen) di Yoshiyuki Tomino, Yoshikazu Yasuhiko – 1982 – 144 min
• THE IDEON: TO BE INVOKED (Densetsu kyojin ideo: cho ginga densetsu) di Yoshiyuki Tomino – 1982 – 98 min
• AURA BATTLER DUNBINE (Seisenshi dunbine) (serie tv, episodi 1&2) di Tomino Yoshiyuki – 1983


Omaggio a Isao Takahata
Isaho Takahata (classe 1935) è co-fondatore nel 1985, assieme a Hayao Miyazaki, dello studio Ghibli. Padre di alcuni tra i personaggi chiave dell’animazione giapponese (Heidi, Anna dai capelli rossi), è l’autore di veri capolavori della storia del cinema giapponese (Grave of Fireflies, Pom Poko). Con la sua sperimentazione narrativa, un uso innovativo del montaggio, e un’acuta capacità espressiva, Takahata è uno dei registi che hanno traghettato l’arte dell’animazione verso la modernità.
• LITTLE NORSE PRINCE (Tiyo no oji: hols no daiboken) di Isao Takahata – 1968 – 82 min
• GRAVE OF THE FIREFLIES (Hotaruno Haka) di Isao Takahata – 1988 – 88 min
• POM POKO (Heisei tanuki gassen pompoko) di Isao Takahata –1994 – 119 min
• MY NEIGHBORS THE YAMADAS (Houhokekyo Tonari no Yamada-kun) di Isao Takahata – 1999 – 102 min
• AZUR ET ASMAR di Michel Ocelot – 2006 – 99 min


Focus su uno studio di produzione: GAINAX
Fondato nei primi Anni 80 da un gruppo di studenti universitari appassionati di anime e manga, lo studio indipendente Gainax è diventato in breve un punto di riferimento nella scena anime, entusiasmando pubblico e critica. L'alto livello delle loro animazioni si accompagna a una constante sperimentazione linguistica.
• DAICON III di Hiroyuki Yamaga – 1981 – 6 min
• WINGS OF HONNEAMISE (Oritsu uchugun oneamisu no tsubasa) di Hiroyuki Yamaga – 1987 – 121 min
• NADIA – SECRET OF BLUE WATER (Fushigi no umi no nadia) (serie tv, episodi 1&2) di Hideaki Anno, Shinji Higuchi – 1989
• OTAKU NO VIDEO di Takeshi Mori – 1991 – 50 min
• NEON GENESIS EVANGELION (Shin Seiki Evangelion) (serie tv, i 2 episodi iniziali e i 2 episodi finali) di Hideaki Anno – 1995
• FLCL (Furi kuri) di Kazuya Tsurumaki, Masahiko Otsuka – 1999 – 4 x 30 min
• EVANGELION: 1.0 YOU ARE (NOT) ALONE (Evangerion shin gekijoban: Jo) di Hideaki Anno – 2007 – 98 min
• TENGEN TOPPA GURREN LAGANN THE MOVIE: CRIMSON LOTUS CHAPTER di Hiroyuki Imaishi – 2008 – 100 min


Omaggio a Ichiro Itano
Uno dei migliori animatori della scena contemporanea, Ichiro Itano (°1959) è maestro nell’arte di unire l’animazione tradizionale e il moderno uso della Computer Graphic.
Sono passate alla storia le sue spettacolari scene di combattimenti in Macross, dove scie dei proiettili o missili disegnano un vortice di linee e forme nello spazio. Conta anche tra le sue creazioni una delle serie recenti più originali, Gantz.
• BLASSREITER (SPECIAL EDITION) (Burasuraita (special edition)) di Ichiro Itano – 2009 – 100 min
• GANTZ (SPECIAL EDITION) di Ichiro Itano – 2009 – 100 min


Alla scoperta del cinema d’animazione giapponese delle origini
Programma realizzato in collaborazione con il National Film Center di Tokyo
Le premesse dell’animazione giapponese
I primi tempi dell’animazione giapponese
La guerra mondiale e il secondo dopoguerra
Programma Ofuji

Manga Impact a Locarno: il programma della retrospettiva

Manga Impact al Festival di Locarno.
I film che verranno presentati nell’ambito della retrospettiva (in ordine cronologico):
• THE WHITE SNAKE ENCHANTRESS (Hakujaden) di Taiji Yabushita – 1958 – 79 min
• BELLADONNA OF SADNESS (Kanashimi no belladonna) di Eiichi Yamamoto – 1966 – 75
min
• KIMBA, THE WHITE LION (Janguru taitei) di Eiichi Yamamoto – 1966 – 75 min
• DORORO (Dororo to hyakkimaru) (serie tv, episodi 1&2) di Gisaburo Sugii – 1967
• PRINCESS KNIGHT (Ribbon no kishi) (serie tv, episodi 1&2) di Chikao Katsui, Kanji
Akabori – 1967
• ONE THOUSAND AND ONE NIGHTS (Senya ichiya monogatari) di Eiichi Yamamoto –
1969 – 128 min
• PUSS IN BOOTS (Nagagutsu wo haita neko) di Kimio Yabuki 1969 – 80 min
• CLEOPATRA: QUEEN OF SEX di Eiichi Yamamoto, Osamu Tezuka – 1970 – 112 min
• MARVELOUS MELMO (Fushigi na merumo) (serie tv, episodi 1&2) di Tsunehito Nagaki – 1971
• CONAN, THE BOY IN FUTURE (Mirai shounen conan) (serie tv, episodi 1&2) di Hayao Miyazaki, Isao Takahata, Keiji Hayakawa – 1978
• GALAXY EXPRESS 999 (Ginga tetsudo 999) di Rintaro – 1979 – 128 min
• ASTRO BOY (Tetsuwan atom) (serie tv, episodi 1&2) di Osamu Tezuka – 1980
• CYBORG 009: THE LEGEND OF THE SUPER GALAXY (Cyborg 009 gekijo ban: cho ginga densetsu) di Masayuki Akeki – 1980 – 130 min
• SPACE PIRATE CAPTAIN HARLOCK: ARCADIA OF MY YOUTH (Waga Seishun No Arcadia) di Tomahoru Katsumata – 1982 – 130 min
• ARMORED TROOPER VOTOMS (Soukou kihei votoms) (serie tv, episodi 1&2) di Ryousuke Takahashi – 1983
• BAREFOOT GEN (Hadashi no gen) di Mamoru Shinzaki – 1983 – 83 min
• NAUSICAÄ OF THE VALLEY OF THE WIND (Kaze no tani no naushika) di Hayao Miyazaki – 1984 – 117 min
• DAGGER OF KAMUI (Kamui no ken) di Rintaro – 1985 – 132 min
• DIRTY PAIR (Dati pea) (serie tv, episodi 1&2) di Norio Kashima, Toshifumi Takizawa – 1985
• DRAGON BALL (serie tv, episodi 1&2) di Daisuke Nishio, Minoru Okazaki –1986
• SAINT SEIYA (serie tv, episodi 1&2) di Kazuhito Kikuchi, Kozo Morishita – 1986
• CITY HUNTER (serie tv, episodi 1&2) di Kenji Kodama – 1987
• AKIRA di Katsuhiro Otomo – 1988 – 124 min
• DRAGON BALL Z (serie tv, episodi 1&2) di Daisuke Nishio –1989
• DRAGON BALL GT (serie tv, episodi 1&2) di Daisuke Nishio, Osamu Kasai – 1996
• ESCAFLOWNE (Tenku no escaflowne) (serie tv, episodi 1&2) di Kazuki Akane – 1996
• GHOST IN THE SHELL (Kokaku kidotai) di Mamoru Oshii – 1996 – 82min
• REVOLUTIONARY GIRL UTENA (Shojo kakumei utena) (serie tv, episodi 1&2) di Shichiro Hayashi – 1996
• BLUE SUBMARINE No.6 (Ao no roku-go) (serie tv, episodi 1&2) di Mahiro Maeda, Masahiro Ozawa – 1998
• JIN ROH: THE WOLF BRIGADE (Jin-ro) di Hiroyuki Ofiura – 1998 – 102 min
• PERFECT BLUE di Satoshi Kon – 1998 – 81 min
• GTO (Great teacher onizuka) (serie tv, episodi 1&2) di Naoyasu Hanyu, Noriyki Abe – 1999
• COWBOY BEBOP THE MOVIE: KNOCKIN’ ON HEAVEN’S DOOR (Kauboi bibappu: tengoku no tobira) di Shinichiro Watanabe – 2001 – 116 min
• METROPOLIS (Metoroporisu) di Rintaro – 2001 – 109 min
• SPIRITED AWAY (Sen to chihiro no kamikakushi) di Hayao Miyazaki – 2001 – 125 min
• KILL BILL Vol.1 di Quentin Tarantino – 2003 –111 min
• LAST EXILE (serie tv, episodi 1&2) di Koichi Chigira – 2003
• THE ANIMATRIX di Peter Chung, Yoshiaki Kawajiri, Takeshi Koike, Mahiro Maeda, Koji Morimoto, Shinichiro Watanabe – 2003 – 102 min
• BLACK JACK (serie tv, episodi 1&2) di Satoshi Kuwabara – 2004
• BURST ANGEL (Bakuretsu tenshi) (serie tv, episodi 1&2) di Koichi Ohata – 2004
• MUSHISHI (serie tv, episodi 1-4) di Hiroshi Nagahama – 2005 – 4 x 25 min
• THE BOOK OF THE DEAD (Shisha no sho) di Kihachiro Kawamoto – 2005 – 70 min
• TEKKONKINKREET (Tekkon kinkurito) di Michael Arias – 2006 – 111 min
• 5 CENTIMETERS PER SECOND: A CHAIN OF SHORT STORIES ABOUT THEIR DISTANCE (Byosoku 5 senchimetoru) di Makoto Shinkai – 2007 – 62 min
• THE SKY CRAWLERS (Sukai kurora) di Mamoru Oshii – 2008 – 121 min

Inoltre:
Manga Impact al Festival di Locarno (prima parte).
Manga Impact al Festival di Locarno (seconda parte).
La mostra Manga Impact al Festival di Locarno.

Manga Impact al Festival di Locarno (seconda parte)

Clic qua per leggere la prima parte.

Saranno inoltre organizzati in collaborazione con il Festival di Locarno, durante la manifestazione, tre laboratori riservati a studenti e professionali:
- il regista Hiroyuki Yamaga, co-fondatore dello studio Gainax, sarà ospite della Summer School 2009 dell’Università della Svizzera italiana
- il regista Ichiro Itano terrà un workshop assieme a studenti dell’Università di Scienze e Arti applicate di Lucerna.
- Katsuhito Ishii, creatore di Redline e delle animazioni di Kill Bill Vol.1, terrà una Masterclass nell’ambito dei seminari della fondazione FOCAL


L’animazione giapponese nelle altre sezioni del Festival
Andando oltre il progetto Manga Impact, quest’anno è l’insieme della programmazione della 62esima edizione del Festival a dare ampio spazio all’animazione giapponese contemporanea. Diversi i film presenti nelle varie sezioni: dal Concorso internazionale (Summer Wars) al Concorso Cineasti del presente (Musashi: The Dream of The Last Samurai), fino alla Piazza Grande (con Redline, Pom Poko e una speciale «Manga Night»).
Inoltre, nell’ambito della sezione Ici & Ailleurs / Anime Now vi sarà una finestra sulle ultime produzioni dell’animazione giapponese in anteprima. Fra queste, saranno presentati i più recenti lungometraggi tratti da due delle serie TV più celebri degli ultimi dieci anni: Pokémon, fenomeno cult in tutto il mondo con seguito e merchandising senza eguali, e One Piece, la serie attualmente di maggior successo.


Libro
Infine, in occasione del progetto Manga Impact, the World of Japanese Animation, il Festival del film di Locarno in collaborazione con il Museo Nazionale del cinema di Torino e con la casa editrice Phaidon pubblicherà un libro dedicato all’animazione giapponese. Il volume, che sarà pubblicato in autunno, comprende una quindicina di saggi realizzati dai maggiori esperti mondiali del settore e una ricca serie di schede dedicate ai personaggi, ai registi e agli studios del settore.
Il libro è a cura di Carlo Chatrian e Grazia Paganelli e contiene testi di Philip Brophy, Jonathan Clements, Jordi Costa, Luca Della Casa, Stéphane Delorme, Daniele Dottorini, Stefano Gariglio, Davide di Giorgio, Paul Gravett, Erwan Higuinen, Fabrizio Modina, Giona A. Nazzaro, Maria Roberta Novielli, Luca Raffaelli, Gianni Rondolino, Michel Roudevitch, Mario Rumor, Stephen Sarrazin, David Surman, Tsugata Nobuyuki.

Da www.pardo.ch


Inoltre:
Manga Impact al Festival di Locarno (prima parte)
La mostra Manga Impact al Festival di Locarno.

Manga Impact al Festival di Locarno (prima parte)

Nell’ambito del 62° Festival di Locarno, il progetto Manga Impact prevede il seguente programma.
Retrospettiva: lungometraggi, serie TV, cortometraggi
Una corposa retrospettiva proporrà prima di tutto una trentina di lungometraggi rappresentativi delle diverse sfaccettature e dei vari filoni dell’animazione giapponese, a partire da Hakujaden (The Legend of the White Snake, 1958), primo lungometraggio animato del paese, fino al recente The Sky Crawlers (2008). Vedremo così alcune pietre miliari del genere science-fiction (Jin Roh, Patlabor 2, Ghost in the Shell); lungometraggi tratti da serie TV di successo (Cyborg 009, Galaxy Express 999, Capitan Harlock, Kimba, il leone bianco); lavori di maestri che hanno fatto storia (come Cleopatra: Queen of Sex, One Thousand and One Nights, nati dal genio di Osamu Tezuka); lungometraggi recenti contrassegnati da un ampio successo internazionale (Akira, Metropolis, Tekkonkinkreet , La Città incantata, Nausicaä della valle del vento, Perfect Blue); ma anche un insieme di opere particolari e poco viste, in contro-tendenza rispetto ai codici del resto della produzione giapponese (Belladonna of Sadness, 5 Centimeters per Second, The Book of the Dead). Completa il programma Kill Bill Vol.1, titolo occidentale sintomatico della forte influenza esercitata dalla produzione animata nipponica fuori dai propri confini.
Verrà inoltre proposta una carrellata di una ventina di serie TV rilevanti per successo di pubblico, qualità e influenza esercitata sulla produzione di animazione giapponese. A partire dalla prima serie tv animata giapponese (Astro Boy, 1963, qui proposto nella sua versione a colori del 1980) fino a I cavalieri dello zodiaco, passando da Black Jack, Conan il ragazzo del futuro, Dragonball e Il mistero della pietra azzurra. Per ogni serie saranno presentati i primi due episodi in versione originale sottotitolata.
La retrospettiva prevede anche diversi programmi di cortometraggi di animazione, fra i quali:
- un programma dedicato a Osamu Tezuka, inventore dell’animazione giapponese moderna e creatore, fra gli altri, di Astro Boy. I suoi affascinanti cortometraggi rappresentano un contraltare inatteso e poco conosciuto rispetto al resto della sua attività, sintomo di un notevole eclettismo creativo.
- un programma dedicato a Kihachiro Kawamoto, maestro dell’animazione d’avanguardia, più conosciuto per il suo lungometraggio in stop-motion The Book of the Dead
- una selezione che presenta le opere di giovani talenti di oggi legati alla video arte o al mondo della comunicazione: un quadro diversificato delle nuove tendenze dell’animazione giapponese contemporanea, fra cui spiccano i lavori di Yoji Kuri e il cortometraggio vincitore dell’Oscar 2009 per il miglior corto di animazione, La maison en petits cubes.
Infine, un insieme di programmi tematici e omaggi che comprendono:
- una selezione di cortometraggi curati dal National Film Center di Tokyo che illustra gli albori dell’animazione nipponica dagli anni ‘20 al secondo dopoguerra, con una serie di rarità
- un focus sullo studio Gainax, produzione giapponese affermatasi negli ultimi anni come una delle più attive e influenti
- tre omaggi a registi e creatori di spicco dell’animazione giapponese, che saranno presenti a Locarno: Yoshiyuki Tomino, Isao Takahata e Ichiro Itano.


Incontri e workshop
Tre incontri aperti al pubblico avranno luogo al Forum (Spazio Cinema):
- una tavola rotonda su Manga Impact con il curatore della sezione, registi, produttori ed esperti di animazione giapponese
- una conversazione tra il maestro giapponese Isao Takahata e il regista francese di animazione Michel Ocelot
- una Masterclass di Yoshiyuki Tomino

Da www.pardo.ch


Inoltre:
Manga Impact al Festival di Locarno (seconda parte).
La mostra Manga Impact al Festival di Locarno.
Manga Impact a Locarno: il programma della retrospettiva.
Manga Impact a Locarno: omaggi a Tomino, Takahata, Gainax e Itano.

Trailer di Heroes 4



Al Comic-Con di San Diego è stata presentata la quarta stagione del telefilm Heroes. Erano presenti Jack Coleman (Noah Bennet), Masi Oka (Hiro Nakamura), Hayden Panettiere (Claire Bennet), Adrian Pasdar (Nathan Petrelli), Zachary Quinto (Sylar) e Milo Ventimiglia (Peter Petrelli), in compagnia dei nuovi arrivati Robert Knepper, Dawn Olivieri, Ray Park e Madeline Zima.

domenica 2 agosto 2009

Trailer di Iron Man Anime



Trailer della serie Iron Man Anime prodotta da Madhouse e scritta da Warren Ellis.

Wallpaper di Iron Man (film)
Wallpaper di Iron Man (fumetto)
Iron Man, galleria di copertine moderne
Iron Man, galleria di copertine classiche

Trailer di Wolverine Anime



Trailer della serie Wolverine Anime prodotta da Madhouse e scritta da Warren Ellis.

venerdì 31 luglio 2009

Trailer di World War Hulk



Trailer di World War Hulk, film d'animazione tratto dal fumetto scritto da Greg Pak. Uscirà direttamente in dvd nel 2010.

martedì 28 luglio 2009

Il cartone animato di Owly

Nel sito dello studio di animazione Sprite Animation c'è un episodio del cartone animato di Owly:
http://www.spriteanimation.com/owly/
E' diretto da Moto Sakakibara e tratto dal fumetto di Andy Runton.

Vedi anche:
Owly su Amazon Kindle

lunedì 27 luglio 2009

Trailer di Whiteout



Trailer di Whiteout, diretto da Dominic Sena e interpretato da Kate Beckinsale, Alex O'Loughlin e Gabriel Macht. Whiteout è tratto dall'omonimo fumetto scritto da Greg Rucka e disegnato da Steve Lieber. Negli Stati Uniti uscirà l'11 settembre.

sabato 18 luglio 2009

75 anni nel segno di Paperino. Il papero più famoso nato dalla matita di Walt Disney

24 - 27 luglio
75 anni nel segno di Paperino
Il papero più famoso nato dalla matita di Walt Disney
Palazzina Roma, Piazzale Fellini – Rimini
18.00 / 23.00

Irascibile, flessibile, creativo: è il più contemporaneo degli “eroi” di casa Disney. A 75 anni dalla sua nascita (il 9 giugno 1934, con l’esordio nel cartone animato “The wise little Hen”, ovvero “La gallinella saggia”) resta il più amato e popolare personaggio dei fumetti disneyani. Cartoon Club gli dedica un omaggio con una mostra di fotografie dagli studi dei mitici studi di Burbanks, disegni, albi e gadget, oltre a proiezioni e ad un’entusiasmante anteprima: alcuni lavori di Giorgio Cavazzano, il più noto autore Disney vivente, dedicati a Donald Duck, che faranno parte di una grande mostra ospitata in autunno a Città di Castello.
Da www.cartoonclub.it

Magica linea, mostra dedicata a Osvaldo Cavandoli

14 - 31 luglio
Osvaldo Cavandoli
Magica linea
In collaborazione con Quipos e Mycrom
Musei Comunali, via Tonini 1 – Rimini
Da martedì a sabato: 10.00 / 12.30 e 16.30 / 19.30
Domenica e festivi, 16.30 / 19.30
(Lunedì chiuso)
Tutti i martedì e venerdì, apertura serale: 21.00 / 23.00

Creatore della celeberrima “Linea” e di altri personaggi, Osvaldo Cavandoli (scomparso nel 2006) è stato uno dei cartoonist italiani più noti nel mondo, nonché un innovatore, dotato di un grande talento creativo che gli è valso riconoscimenti e premi in tutto il mondo. Nell’anno del suo venticinquennale, Cartoon Club intende con questa mostra omaggiare il grande maestro, che ha appoggiato il festival sin dalle sue primissime edizioni.
Da www.cartoonclub.it

martedì 7 luglio 2009

Trailer di Jennifer's Body



Trailer del film Jennifer's Body diretto da Karyn Kusama e sceneggiato da Diablo Cody. Le protagoniste sono Megan Fox e Amanda Seyfried.
Il film uscirà nelle sale cinematografiche il 23 ottobre 2009.

lunedì 29 giugno 2009

Nastri d'Argento 2009, tutti i vincitori

I Vincitori

* Nastro d'argento dell'Anno
Gomorra (il film diretto da Matteo Garrone)

* Nastro d'Argento miglior regista
Paolo Sorrentino (Il Divo)

* Nastro d'Argento miglior regista esordiente
Gianni Gregorio (Pranzo di ferragosto)

* Nastro d'Argento migliore produttore
Francesca Cima e Nicola Giuliano, Andrea Occhipinti, Maurizio Coppolecchia in coproduzione con Fabio Conversi (Il Divo)

* Nastro d'Argento migliore soggetto
Fabio Bonifacci (Diverso da chi?, Si può fare - con Giulio Manfredonia)

* Nastro d'Argento migliore sceneggiatura
Paolo Sorrentino (Il Divo)

* Migliore attrice protagonista
Giovanna Mezzogiorno (Vincere)

* Migliore attore protagonista
Toni Servillo (Il Divo)

* Migliore attrice non protagonista
Francesca Neri (Il papà di Giovanna)

* Migliore attore non protagonista
Ezio Greggio (Il papà di Giovanna)

* Migliore fotografia
Daniele Cipri (Vincere)

* Migliore scenografia
Marco Dentici (Vincere)

* Migliori costumi
Maria Rita Barbera (Sanguepazzo)

* Migliore colonna sonora
Paolo Buonvino (Italians)

* Migliore canzone
Piangi Roma dei Baustelle (Giulia non esce la sera)

* Migliore montaggio
Francesca Calvelli (Vincere)

* Miglior sonoro in presa diretta
Maricetta Lombardo (Gomorra)

* Nastro d'Argento miglior film europeo
The Millionaire (di Danny Boyle)

* Nastro d'Argento miglior film non europeo
Gran Torino (Clint Eastwood)

* Nastro d'Argento miglior documentario
Improvvisamente l’inverno scorso (Gustav Hofer-Luca Ragazzi)
MENZIONE SPECIALE
Focaccia blues (Nico Cirasola)



NASTRI SPECIALI E ALTRI PREMI

* Miglior Film Commedia
"Ex" di Fausto Brizzi

* Miglior libro cinematografico dell'anno
Christian De Sica ("Figlio di papà")

* Per l'impegno produttivo
Raul Bova (nel film "Sbirri" e nel cortometraggio "15 seconds" contro la pena di morte)

* Miglior doppiaggio
Adriano Giannini (Heath Ledger in "Dark Knight - Il cavaliere oscuro")

* Premio L’Oréal Professionnel- Nastri d’Argento 2009
Micaela Ramazzotti (protagonista di "Questioni di cuore") come

* Nastro d’onore
Ettore Scola

* “Non protagonista dell’anno"
Piera degli Esposti (Il Divo, Giulia non esce la sera, L’uomo che ama)

* Nastro Europeo: Isabelle Huppert

* Nastro Europeo del Ventennale: al maestro Andrzej Wajda

* A Beppe Fiorello il "Premio Nino Manfredi" fortemente voluto dalla vedova del compianto Nino Manfredi, città e giornalisti

Related Posts with Thumbnails